Creare blog da zero: una guida pratica

Hai mai desiderato creare blog con WordPress, ma ti sei sentito sopraffatto dall’idea di dover affrontare tecnicismi come HTML e CSS? Non temere!

WordPress offre un’interfaccia intuitiva e una vasta gamma di funzionalità user-friendly: in questa guida, ti mostreremo passo dopo passo attraverso il processo di acquisto e configurazione del tuo dominio WordPress su SiteGround, e ti mostreremo come attivare e proteggere il tuo sito.

Come sempre, tutti questi passaggi sono frutto della nostra esperienza personale e dell’interazione con ChatGPT. Abbiamo trascorso ore conversando con ChatGPT, approfondendo i meccanismi e le nozioni necessarie per padroneggiare la creazione di un sito web e migliorare la nostra presenza online.

Abbiamo, inoltre, esplorato numerose risorse online, letto e contribuito alla scrittura di tutorial e guide dettagliate, valutato diverse opzioni e acquisito nuove competenze per la generazione dei siti web con tool tecnologici innovativi: oggi condivideremo con voi la base da cui siamo partiti, per ulteriori approfondimenti, guide personalizzate e consulenze private contattateci senza indugi!

1. Scegliere il provider di hosting e il dominio giusto

1.1. Perché SiteGround è un’ottima scelta

SiteGround si distingue come uno dei migliori fornitori di hosting e domini sul mercato, grazie alla sua affidabilità e al supporto clienti di prim’ordine.

I diversi piani di hosting offerti da SiteGround sono in grado di soddisfare le esigenze di ogni tipo di sito web, e il loro team di supporto dedicato è a tua disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per rispondere a tutte le tue domande.

Siteground host siteground hosting siteground assistenza siteground recensioni creare blog

1.2. Come verificare la disponibilità del tuo nome di dominio desiderato

La scelta del nome di dominio giusto è fondamentale per il successo del tuo sito web (ne parliamo qui!). Un nome di dominio efficace dovrebbe essere facile da ricordare, breve e contenere parole chiave pertinenti al tuo settore o nicchia. Per verificare se il nome di dominio desiderato è disponibile, puoi utilizzare il pratico tool di ricerca offerto da SiteGround, o altri servizi online come Namecheap e drWhois (che secondo noi è il tool più semplice e immediato).

quanto costa aprire un blog creazione blog crea blog come fare un blog cosa e un blog verifica dominio Drwhois url creare blog

2. Acquisto del dominio e del piano di hosting su SiteGround

2.1. I passaggi per acquistare il tuo dominio su SiteGround

Acquistare il tuo dominio su SiteGround è un processo semplice e lineare. Segui questi passaggi per assicurarti il tuo dominio desiderato:

  1. Visita il sito web di SiteGround e seleziona il piano di hosting più adatto alle tue esigenze.
  2. Inserisci il nome di dominio che hai scelto nel tool di ricerca del dominio e verifica la sua disponibilità.
  3. Se il tuo nome di dominio è disponibile, procedi con l’acquisto e segui le istruzioni fornite.

2.2. Scegliere il piano di hosting adatto alle tue esigenze

SiteGround offre una gamma di piani di hosting diversi, tra cui:

  • StartUp: ideale per chi crea il suo primo sito web o blog con un traffico limitato.
  • GrowBig: adatto a siti web in crescita con un traffico moderato e la necessità di più risorse.
  • GoGeek: pensato per siti web più grandi e complessi, con un alto traffico e la necessità di risorse avanzate.

Valuta attentamente le caratteristiche di ciascun piano e scegli quello che meglio si adatta alle tue esigenze attuali e future.

Il piano StartUp potrebbe essere il migliore per partire con un nuovo progetto, andando poi ad cambiare abbonamento solo in caso di bisogno.

siteground wordpress siteground cpanel siteground prezzi siteground recensione siteground italia siteground chat siteground opinioni creare blog siteground italiano siteground vs aruba

Proprio in questo è inoltre attiva un’offerta imperdibile: non perdere l’occasione unica di scoprire le incredibili offerte sulle soluzioni di hosting di Siteground! In occasione del loro 19esimo compleanno potrete approfittare di uno sconto straordinario dell’84% su tutti i piani. Correte a visitare il sito e date una marcia in più al vostro business online ad un prezzo mai visto!

2.3. Inserire i tuoi dati personali e le informazioni di pagamento

Dopo aver scelto il piano di hosting e il nome di dominio, dovrai fornire i tuoi dati personali e le informazioni di pagamento per completare l’acquisto.

SiteGround utilizza protocolli di sicurezza avanzati per proteggere i tuoi dati sensibili, quindi puoi inserire queste informazioni con fiducia.

Una volta completato il processo di acquisto, sarai pronto per installare e configurare WordPress sul tuo dominio.

3. Installazione e configurazione di WordPress sul tuo dominio

3.1. Come accedere al tuo pannello di controllo su SiteGround

Dopo aver completato il processo di acquisto del tuo piano di hosting e dominio su SiteGround, il passo successivo è accedere alla sezione “site tools”.

Questa pagina non è altro che un pannello di controllo che ti consente di gestire facilmente il tuo hosting e il tuo sito web.

Per accedere alla tua sezione “Site Tools” , visita il sito di SiteGround e accedi al tuo account; una volta effettuato l’accesso, fai clic su “Siti Web” e successivamente su “Site Tools”.

creare blog personale come creare un blog come aprire un blog cos'è un blog cos e un blog personale argomenti blog più seguiti creare blog realizzazione blog aprire un blog personale blogger e commerce free bloggers blog personali

3.2. Installare WordPress utilizzando l’Autoinstaller di SiteGround

Ora che hai accesso ai site tools, è il momento di installare WordPress; fortunatamente, SiteGround offre un’opzione di autoinstallazione che semplifica il processo.

Creare blog con WordPress.com potrebbe essere la tua miglior alternativa, almeno all’inizio, se sei interessato ad una panoramica completa delle piattaforme di blogging leggi il nostro precedente articolo!

Cerca la sezione “WordPress” e fai clic su “Installa e gestisci”, segui le istruzioni fornite dall’autoinstaller, inserendo le informazioni richieste come il nome del tuo sito, la tua email e una password sicura.

creare blog siteground wordpress siteground cpanel siteground prezzi siteground recensione siteground italia siteground chat siteground opinioni siteground italiano siteground vs aruba

3.3. Configurare il tuo sito WordPress con le informazioni richieste

Una volta completata l’installazione di WordPress, dovrai configurare il tuo sito inserendo le informazioni richieste. Accedi al tuo sito WordPress utilizzando l’URL del tuo sito seguito da “/wp-admin” (ad esempio, “www.example.com/wp-admin”).

Utilizza le credenziali che hai creato durante l’installazione di WordPress per accedere al tuo sito.

Dopo aver effettuato l’accesso, sarai indirizzato alla dashboard di WordPress, dove potrai iniziare a personalizzare e configurare il tuo sito.

Assicurati di aggiornare le impostazioni generali, come il titolo del sito, la descrizione e l’indirizzo email di amministratore.

creare blog WordPress admin, wordpress accesso come creare blog con wordpress

4. Protezione e sicurezza del tuo sito WordPress

4.1. L’importanza dell’installazione di un certificato SSL

Prima di iniziare a lavorare sul contenuto e sull’aspetto del tuo sito WordPress, è fondamentale garantirne la sicurezza: un elemento chiave per la protezione del tuo sito è l’installazione di un certificato SSL (Secure Socket Layer).

Un certificato SSL cripta i dati trasmessi tra il tuo sito e i visitatori, proteggendo le informazioni sensibili come i dati di pagamento e le password, puoi vedere se un sito dispone della crittografia SSL grazie al lucchetto che compare accanto all’URL.

Avere un certificato SSL attivo sul tuo sito migliora inoltre la tua posizione nei risultati dei motori di ricerca, poiché Google dà la priorità ai siti sicuri.

Certificato SSL crittografia sicurezza sito internet google seo google ssl 
creare blog

4.2. Installare il certificato SSL gratuito “Let’s Encrypt” su SiteGround

SiteGround offre un certificato SSL gratuito “Let’s Encrypt” per proteggere il tuo sito WordPress. Per installarlo, accedi al tuo cPanel su SiteGround e cerca la sezione “Security”. Fai clic sull’icona “Let’s Encrypt” e segui le istruzioni per installare il certificato sul tuo dominio.

creare blog siteground wordpress siteground cpanel siteground prezzi siteground recensione siteground italia siteground chat siteground opinioni siteground italiano siteground vs aruba

4.3. Mantenere aggiornati WordPress, i temi e i plugin per garantire la sicurezza del tuo sito

Un altro aspetto cruciale per mantenere il tuo sito WordPress sicuro è assicurarsi che WordPress stesso, i temi e i plugin siano sempre aggiornati all’ultima versione. Gli aggiornamenti includono spesso correzioni di sicurezza e miglioramenti delle prestazioni. Controlla regolarmente la dashboard di WordPress per verificare la disponibilità di aggiornamenti e installarli prontamente.

creare blog, aggiornamento plugin wordpress, migliori plugin wordpress

4.4. Plugin di sicurezza aggiuntivi per una protezione extra

Infine, è consigliabile installare plugin di sicurezza aggiuntivi per rafforzare ulteriormente la protezione del tuo sito WordPress.

Alcuni plugin popolari e affidabili includono Wordfence, Sucuri e iThemes Security, questi plugin offrono funzionalità come la protezione da attacchi brute force, il monitoraggio dei file e la scansione di malware.

Nel nostro caso abbiamo deciso di continuare con il plugin “SiteGround Security” offerto direttamente dal nostro provider: abbiamo abilitato l’autenticazione a due fattori sia con email che con Google Authenticator, impostato il backup automatico della pagina e molto altro.

5. Il tema Newspaper da tagDiv

5.1. Introduzione al tema Newspaper e tagDiv

Dopo aver assicurato la sicurezza del tuo sito WordPress, è il momento di concentrarsi sull’aspetto e sulla funzionalità.

Un tema di alta qualità può fare la differenza nella presentazione del tuo contenuto e nell’esperienza dell’utente: il tema Newspaper, sviluppato da tagDiv, è una scelta eccellente per chiunque voglia creare blog, siti di notizie o magazine online.

Puoi acquistarlo su Themeforest, ottenendo il codice di attivazione con cui andrai ad attivare tutte le funzionalità in seguito.

creare blog temi wordpress tegdiv newspaper12 tagdiv forum migliori temi wordpress come installare tema wordpress

5.2. Perché scegliere il tema Newspaper per creare blog con WordPress

Il tema Newspaper offre una vasta gamma di funzionalità e opzioni di personalizzazione che ti consentono di creare blog unici e accattivanti.

I tre aspetti principali che ci hanno fatto propendere alla scelta di questo tema sono i seguenti:

  1. È completamente responsive, il che significa che si adatta automaticamente a qualsiasi dispositivo e dimensione dello schermo.
  2. È ottimizzato per la velocità e la SEO, garantendo un’esperienza utente fluida e un buon posizionamento nei motori di ricerca.
  3. Permette di utilizzare TagDiv Composer (ne parliamo nella prossima sezione)

5.3. Installazione e personalizzazione del tema Newspaper 12

Per installare il tema Newspaper, puoi seguire questa guida scritta direttamente da TagDiv.

Una volta attivato il tema, potrai accedere alle opzioni di personalizzazione dal pannello di amministrazione di tagDiv.

Il tool che rende questo tema unico è TagDiv Composer: questo plugin permette infatti, una volta scelto un tema predefinito di partenza, di andare a personalizzarlo completamente in modo grafico, semplice e intuitivo.
Grazie a questo composer “Drag & Drop” potrai personalizzare il tuo blog in modo semplice e veloce, ti invito quindi a leggere le numerose guide presenti sul forum di TagDiv (a cui potrai accedere dopo aver attivato il tema).

Con tagDiv Composer, puoi facilmente modificare layout, colori, tipografia e altro ancora, senza dover scrivere una singola riga di codice: creare blog diventerà semplicissimo!

innovatorshub.it innovators-hub innovators hub tagdiv composer guida come usare tagdiv composer

5.4. Utilizzare gli strumenti di tagDiv per ottimizzare il tuo sito

Il tema Newspaper include anche altri strumenti utili per ottimizzare e migliorare il tuo sito. Ad esempio, puoi utilizzare l’integrata tagDiv Cloud Library per accedere a una vasta gamma di layout predefiniti e elementi di design che possono essere facilmente importati nel tuo sito.

Newspaper12 include anche una sezione molto amplia di siti preimpostati da cui partire: noi di InnovatorsHub.it, per esempio, siamo partiti dal sito preimpostato “Crypto News PRO”.

siti preimpostati wordpress come personalizzare wordpress come creare blog

Conclusione

Grazie a questa guida introduttiva, ora hai le competenze e le risorse necessarie per acquistare e configurare il tuo dominio WordPress su SiteGround, oltre a conoscere come attivare e proteggere il tuo sito.

Abbiamo anche esaminato l’importanza di utilizzare il tema Newspaper di tagDiv per realizzare un sito web attraente e professionale.

Con queste conoscenze, sei pronto a creare contenuti e personalizzare il tuo blog sfruttando i numerosi temi e plugin disponibili su WordPress.

Non dimenticare di mantenere il tuo sito al sicuro e aggiornato, e di monitorare costantemente le prestazioni e l’impegno del tuo blog per garantire la migliore esperienza possibile ai tuoi visitatori.

Se hai trovato questi passaggi troppo macchinosi o non hai il tempo per creare il tuo blog, sappi che offriamo un servizio di consulenza informatica personalizzato e completo: possiamo scegliere insieme colori e grafiche (grazie al nostro designer ed esperto di branding di fiducia Federico), sviluppare per te la piattaforma e lasciarti un blog funzionante e pronto per essere riempito di contenuti.

Come sempre, vi ringraziamo per essere arrivati alla conclusione di questo lungo articolo e, se i nostri contenuti vi sono piaciuti, vi invitiamo a seguirci su LinkedIn e ad iscrivervi alla nostra newsletter!

Articoli più recenti: